Progressive compression curve

High stability in acceleration

Reduced pedal feedback

Neutral braking

In the I-Link suspension, the shock absorber is pushed by the rear swingarm, while the connecting short links constrain the movements of the swingarm.

This configuration of the I-Link allows greater independence between these parameters.

The compression curve has been optimized with adequate and very regular progressivity (around 25% along the stroke). This, combined with the absence of bobbing, fit very well with the modern shock absorbers,not so progressive and equipped with adjustable and excludable platforms.

The CC (center of curvature) and the IC (instant center) determine the trajectory of the rear wheel, and  they have been studied in such a way that in the position of sag the suspension remains stable even under the most violent accelerations.

The CC approximates the center of curvature of the wheel trajectory. Its position is very important for the purpose of containing pedal feedback, which is particularly reduced on the I-Link.

The IC and its trajectory determine the I-Link braking behavior. There are several schools of thought in this regard, but for us the best behavior is that of a suspension that maintains a trim as neutral as possible in braking, and I-Link does a great job in this regard.

Here the full I-link description

Curva di compressione progressiva

Elevata stabilità in accelerazione

Ridotto pedal feedback

Assetto neutro in frenata

Nella sospensione I-Link, l’ammortizzatore è spinto dal carro, mentre le bielle vincolano gli spostamenti del carro stesso.
Tale configurazione dell’I-Link permette maggior indipendenza tra questi parametri, così che non sia necessario privilegiarne uno a discapito dell’altro.

La curva di compressione è stata ottimizzata con una progressività adeguata e molto regolare (circa il 25% lungo la corsa). Ciò, unito all’assenza di bobbing, rende ideali ammortizzatori moderni piuttosto lineari, e dotati di piattaforme regolabili ed escludibili.

Il CC (centro di curvatura) e l’IC (instant center) determinano la traiettoria della ruota, ed è studiata in modo tale che in posizione di sag la sospensione rimanga stabile anche sotto le accelerazioni più violente.

Il CC approssima il centro di curvatura della traiettoria della ruota. La sua posizione è molto importante ai fini del contenimento del pedal feedback, che risulta particolarmente ridotto sull’I-Link.

L’IC e la sua traiettoria determinano il comportamento dell’I-Link in frenata. Ci sono diverse scuole di pensiero al riguardo, ma per noi il comportamento migliore è quello di una sospensione che mantiene un assetto il più possibile neutro in frenata, e l’I-Link fa un ottimo lavoro in questo senso.

Qui puoi trovare la spiegazione completa dell’I-link